Shopping Cart
Your Cart is Empty
Quantity:
Subtotal
Taxes
Shipping
Total
There was an error with PayPalClick here to try again
CelebrateThank you for your business!You should be receiving an order confirmation from Paypal shortly.Exit Shopping Cart

Dott.ssa MORENA PEGGI Psicologa e Psicoterapeuta,

 Terapeuta Practitioner EMDR, Mediatrice Familiare

Studio di Psicologia Clinica e Forense

"Il benessere viene

dalla mente"

Blog

BONUS PSICOLOGICO 2022 come funziona:


Chi può beneficiare del bonus

Possono richiedere il bonus le persone in condizione di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica, a causa dell’emergenza pandemica e della conseguente crisi socio-economica e con un reddito ISEE in corso di validità, ordinario o corrente non superiore a 50.000 euro.

Come si ottiene il bonus da parte dei cittadini

Graduatorie dei beneficiari

Le graduatorie sono a scorrimento fino ad esaurimento fondi. 

o Se l’ISEE è inferiore a 15.000 il beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato fino al raggiungimento dell’importo massimo di 600 euro;

o Se l’ISEE è compreso tra 15.000 e 30.000 euro il beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato fino al raggiungimento dell’importo massimo di 400 euro;

o Se l’ISEE è superiore a 30.000 e non supera i 50.000 euro il beneficio, fino a 50 euro per ogni seduta, è erogato fino al raggiungimento dell’importo massimo di 200 euro.

ATTENZIONE : Lo/la psicoterapeuta emette una fattura intestata al beneficiario in cui viene indicato il Codice Univoco e riceverà il rimborso di 50 euro per seduta . Se il costo delle sedute è superiore (TARIFFA ORDINARIA 70 EURO) la parte restante verrà pagata dal cittadino direttamente al professionista (RESTANTI 20 EURO).  

La richiesta del “bonus” è presentata in modalità telematica sul portale dell’INPS. 

A conclusione del periodo di presentazione delle domande (60 giorni a partire dalla data indicata dall’INPS e dal Ministero della salute tramite i propri siti internet), INPS redige le graduatorie e comunica un CODICE UNIVOCO ai beneficiari per attestare l’accoglimento della domanda specificando altresì l’importo totale del beneficio erogato.

Il bonus dovrà essere utilizzato entro 180 giorni dalla data di accoglimento della domanda.

L’iniziativa avrà termine quando sarà terminato il fondo destinato al finanziamento del Bonus.

Gli elenchi dei professionisti aderenti saranno visibili solo per i cittadini beneficiari individuati dalla

graduatoria INPS direttamente sul portale dell’INPS.

ATTENZIONE: Il cittadino beneficiario comunicherà al professionista il proprio codice univoco rilasciato dall’INPS prima della seduta

Il professionista accederà alla piattaforma INPS e, verificata la disponibilità dell'importo della propria prestazione, ne indicherà l'ammontare inserendo la data della seduta concordata.

INPS comunicherà al beneficiario i dati della prenotazione. Se l'appuntamento non viene disdetto con 2 giorni di anticipo la prestazione dovrà essere pagata per intero questo per consentire un corretto svolgimento dell'attività professionale e dare la possibilità ai cittadini di usufruire del servizio psicologico

INPS comunicherà al beneficiario l'importo utilizzato e la quota residua.

 

Blog

LIBERA MENTE

visualizza:  completo / riassunto

10 cose da accettare

Pubblicato il 01 maggio 2017 alle 04.45 Comments commenti (160294)


BULLISMO e trattamento con EMDR

Pubblicato il 25 aprile 2016 alle 04.25 Comments commenti (22481)


Il bullismo è considerata una forma di prevaricazione che si attua attraverso atteggiamenti di intimidazione, sopraffazione, oppressione fisica o psicologica commesse da un soggetto più "forte" nei confronti di un soggetto più "debole". Il l bullismo si configura come un comportamento sistematico e ripetuto nel tempo in una situazione...

Leggi tutto il post »

ATTACCHI DI PANICO

Pubblicato il 06 marzo 2016 alle 06.00 Comments commenti (10799)

L’ATTACCO DI PANICO

L’Attacco di Panico si manifesta come un periodo di paura o disagio intensi in assenza di un vero pericolo e accompagnata da almeno 4 dei seguenti sintomi:

 

palpitazioni, tachicardia

sudorazione

tremori

sensazione di soffocamento o dispnea

sensazione di asfissia

dolore o fastidio al petto

nausea o disturbi addominali

sensazione di sbandamento, instabilità, testa leggera, svenimento

der...

Leggi tutto il post »

CARATTERISTICHE DI UN AMORE SANO, ECCO COME RICONOSCERLO

Pubblicato il 05 ottobre 2015 alle 09.10 Comments commenti (8203)

l’amore immaturo dice: ti amo perché ho bisogno di te. L’amore maturo dice: ho bisogno di te perché ti amo.”

Erich Fromm. Un legame di coppia anche stabile e duraturo non è sinonimo di relazione sana e costruttiva; a volte si può essere ingabbiati in relazioni disfunzionali che creano tensioni e sofferenza. Un amore sano non accade dal nulla ma si costruisce giorno per giorno con impegno, adattamento al cambiamento e una certa quota di fatica emoti...

Leggi tutto il post »

KINTSUGI E LA TECNICA RIPARATIVA

Pubblicato il 05 aprile 2015 alle 00.30 Comments commenti (49703)



La tecnica nipponica del Kintsugi consiste nel rinsaldare  con la lacca gli oggetti rotti per poi riempire i punti di rottura  con oro liquido o in polvere così che un vaso o un piatto non si limiti semplicemente a tornare alla sua forma originale ma  diventi molto più prezioso diventanto un oggetto unico n...
Leggi tutto il post »

QUANTO CI FACCIAMO INFLUENZARE DALLA PRIMA IMPRESSIONE?

Pubblicato il 07 gennaio 2015 alle 07.40 Comments commenti (11323)


La prima impressione è quella che conta si sente dire molto spesso! Ma è proprio così? Che cosa ci porta a farci un'idea immediata di situazioni e persone? Per articolo clicca ...

Leggi tutto il post »

IL MITO DEL CAMBIAMENTO

Pubblicato il 28 settembre 2014 alle 11.00 Comments commenti (10870)



" PER QUANTO SIA AUDACE ESPLORARE L'IGNOTO, LO E' ANCORA DI PIU' INDAGARE IL NOTO" da Change di Watzlawick, Weakland e Fisch.

Un interessante articolo di F. Matrofini, Psicologo e Giornalista, evidenzia come il "cambiamento è uno dei miti dei nostri anni". Riflette l'aspirazione che un pò tutti senti...

Leggi tutto il post »

LA RESILIENZA

Pubblicato il 29 agosto 2014 alle 15.55 Comments commenti (21855)

Il termine "Resilienza" come lo si conosce in psicologia è in realtà una metafora di un fenomeno misurabile in fisica, ovvero dell'attitudine di un corpo a resistere senza rotture in seguito a sollecitazioni esterne brusche o durature di tipo meccanico. Con questo termine, in psicologia, si fa riferimento alla capa...

Leggi tutto il post »

LA COSCIENZA DELL'ES

Pubblicato il 17 agosto 2014 alle 07.30 Comments commenti (8319)


Secondo Mark Solms, psicoanalista e studioso di neuroscienze, si distinguono due forme di coscienza; la coscienza primaria (detta anche sensoriale) e quella secondaria ovvero autobiografica che permette alla nostra psiche di avere uno sguardo temporale, in modo da potere ricordare eventi remoti, autobiografici e da potere fare ...

Leggi tutto il post »

STOP AL PENSIERO NEGATIVO

Pubblicato il 06 agosto 2014 alle 07.55 Comments commenti (14267)



Sempre più spesso ci si imbatte in quel cerchio magico e disfunzionale che si chiama "pensiero negativo". Molto spesso si tratta di preoccupazioni ricorrenti legate agli affetti, al lavoro, allo stato economico, ma anche di paure del futuro, della società, della precarietà, degli altri e che, il pi...

Leggi tutto il post »

Rss_feed